Il Cigno

Il Cigno

Il Cigno

Un cigno adagiato sulle acque di un lago
è assorto nel suo passato.

Non se ne accorge e la corrente lo trascina
ma lui pensa e con la mente è alla deriva.

La luna si affaccia sul lago
e il cigno ricorda un passato vago.

Il giorno è alle porte
e l’ansia cresce forte.

Un raggio di sole rompe la notte
e il cigno prende il volo verso nuove rotte.

Licenza Creative Commons
Il Cigno by Simone Moretti is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia License.
Based on a work at https://simonemoretti75.wordpress.com/2009/12/11/il-cigno/.

Annunci

2 pensieri su “Il Cigno

  1. Celine97

    Mi sono piaciute le rime nei vari versi della poesia.
    Mi piace pensare che quando il cigno ha preso il volo verso nuove rotte si sia accesa in lui una speranza portata da quel raggio di sole
    che ha interrotto la notte nella sua mente.
    Questa poesia mi ha fatto molto riflettere perchè parla di inquetudine (la mente è alla deriva) ma da anche una speranza (un raggio di sole rompe la notte)
    Spero di averla interpretata bene, più che una poesia sembra un rebus psicologico.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...